STRANGER THINGS: TERZA SERIE AMBIENTATA A BOCCASETTE?

E’ di pochi giorni fa la notizia secondo la quale i Duffer Brothers starebbero già scrivendo la sceneggiatura della terza stagione  di Stranger Things, serie molto fortunata che ha stabilito nuovi record di incassi. La novità sarebbe però quella inerente la scelta della location.

Se infatti sono numerose le località al vaglio degli sceneggiatori, tra queste vi sarebbe una località polesana, ovvero Boccasette che, per l’occasione, è stata rinominata Seven Mouth. Pare che tale luogo abbia conquistato la produzione, che vedrebbe in questa zona di Porto Tolle il set perfetto per le avventure dei ragazzini oramai celebri di questa serie i quali, intervistati, si sono dichiarati entusiasti di girare in Italia e, soprattutto, di visitare alcune location della zona tra le quali spiccherebbe il Pub 0,4 di Fenil del Turco, i cui panini sono famosi fino in Missisippi, e “Gnocca“, frazione che si trova nelle vicinanze.

Secondo i ragazzini in molti hanno detto loro di “Andare in Gnocca” e questa potrebbe essere una occasione perfetta per togliersi questa curiosità. Staremo dunque a vedere se questo sogno si realizzerà, anche se già è trapelata una indiscrezione: come molti sanno, nella serie si parla del “Sottosopra“, ovvero un mondo parallelo a quello normale, in cui tutto è più oscuro, al quale si accede da un passaggio.

Ebbene, pare che la scelta di dove ubicare il Sottosopra nel set polesano sia già stata presa: si tratterebbe di Ariano Polesine, piccola cittadina, e della sua copia oltreregione “Arianino” che fungerebbe appunto da mondo parallelo. Vinto all’ultimo il ballottaggio con Mazzorno destro e sinistro, che sono piaciute a quasi tutti, tranne che all’addetto make up, vegano, che ha lamentato la presenza in loco di un ristorante famoso per gli sfilacci di cavallo.

Luca
La bella copia di Charles Bukowsky in versione basso Veneto
 
Luca

Luca

La bella copia di Charles Bukowsky in versione basso Veneto

 
Luca Renesto La Bottega Ignorante
Per proposte e collaborazioni, usa questo form estremamente carino